La Palma ospita il 1° Forum di lavoro imprenditoriale legato al turismo gastronomico

Questo pomeriggio, giovedì 5 novembre, presso il Museo Archeologico Benahoarita a Los Llanos de Aridane, Saborea La Palma, Lanzarote e Fuerteventura hanno condotto il 1° Forum di Lavoro sul Turismo Gastronomico, al quale hanno partecipato più di trenta imprenditori di La Palma, chef, produttori, industrie agroalimentari ed enti legati alla gastronomia locale.

Raquel Díaz, Consigliere per la Promozione Economica del Cabildo de La Palma e responsabile del progetto Saborea sull'isola, ha raccolto i suggerimenti del settore imprenditoriale dell'isola durante l'incontro e li ha incoraggiati a partecipare attivamente all'iniziativa "perché siete, senza dubbio, i principali protagonisti e agenti del cambiamento su cui dovrebbe basarsi questo progetto".

Inoltre, ha insistito sul fatto che "unire le forze e lavorare in modo trasversale e congiunto diventa, in questo momento più che mai, una necessità di prim'ordine per non perdere le opportunità che il turismo gastronomico ci offre quando si tratta di valorizzare i nostri prodotti, i nostri professionisti e la nostra destinazione".

Dal Cabildo di Lanzarote, l'Assessore al Turismo e responsabile del programma Saborea Lanzarote, Ángel Vázquez Álvarez, ha sottolineato che uno degli obiettivi principali di questo progetto inter-isole è quello di promuovere il turismo gastronomico come strumento per lo sviluppo sostenibile dell'Area di Cooperazione MAC.

Da parte sua, il direttore generale dell'Ente del Turismo di Fuerteventura, Moisés Jorge Naranjo, ha detto che "siamo impegnati ad abbinare le nostre destinazioni, scambiando alcuni dei prodotti più rappresentativi dei nostri rispettivi settori primari, al fine di, con la collaborazione dei nostri chef, offrirli come esperienze diverse a residenti e visitatori, oltre alle singole attrazioni che La Palma, Lanzarote o Fuerteventura stessa possono offrire".

Progetto Gusto

Attraverso Saborea, i partner partecipanti progetteranno un Master Plan per posizionare la Macaronesia come destinazione di turismo gastronomico, generando così impatti economici, territoriali, ambientali e sociali positivi nei territori partecipanti.

Il Cabildo de La Palma è uno dei 15 partner di questa iniziativa cofinanziata dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale attraverso il Programma INTERREG MAC 2014-2020.